Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Gli articoli del Forum

Gli articoli del Forum

Narrow framing e contenziosi sui prestiti: l’esperienza dell’Arbitro Bancario

N. 9 - 2019
di Caterina Lucarelli, Francesco James Mazzocchini
L'esperienza dell'Abf ha permesso di analizzare i contenziosi in materia di prestiti bancari secondo una prospettiva comportamentale, con un focus sul bias cognitivo dell’«effetto inquadramento» (framing effect), ovvero l’inclinazione a decider ...
Il paper analizza le decisioni delle microimprese in termini di indebitamento bancario. A tal fine, si studiano le determinanti della leva finanziaria di un campione di oltre 4.700 microimprese italiane per il periodo 2006-2016, differenziando tra im ...
La rivoluzione digitale sta dando alle banche l’opportunità di modificare il proprio business tradizionale attraverso ingenti investimenti in innovazione e di affrontare ulteriori sfide,

Se le parole non bastano, si usi il colore! Come il rosso e il blu modulano l’attenzione del lettore di un Kiid

N. 5 - 2019
di M.G. Ceravolo, G. Raggetti, V. Farina, L. Leonelli, L. Fattobene, E.A. Graziano
La neurofinanza è un’area della neuroeconomia che accoglie le ricerche sui presupposti neurofisiologici del processo decisionale dell’agente finanziario. Questo lavoro rileva e misura l’influenza che il colore svolge, a livello inconscio,

Cessione degli Npl e reazione dei mercati: c’è un vuoto a rendere?

N. 3 - 2019
di Mario La Torre, Gianfranco Vento, Helen Chiappini, Giuseppe Lia
Obiettivo del presente lavoro è quello di testare empiricamente la reazione del mercato azionario alla cessione degli Npl da parte delle banche italiane, nell’orizzonte temporale 2014-2017.
In questa ricerca dimostriamo che manager e consulenti operanti nell’ambito dei principali intermediari finanziari italiani attivi nella distribuzione del risparmio ritengono che l’educazione finanziaria sia un elemento rilevante per la buona sce ...

L’efficienza nei Confidi vigilati italiani

N. 2 - 2019
di Domenico Piatti, Peter Cincinelli
L’efficienza dei costi è cruciale per il core business dei Confidi. Una gestione efficiente delle risorse è la condizione che può consentire uno sviluppo futuro del mercato delle garanzie.

Le variabili qualitative e il rischio di credito. Un’applicazione alle Pmi italiane

N. 1 - 2019
di Giampaolo Gabbi, Massimo Matthias, Michele Giammarino
Approfondiamo il contributo delle variabili qualitative nella valutazione del merito creditizio delle micro, piccole e medie imprese. Le stime si basano su un criterio innovativo di quantificazione delle informazioni qualitative.
L’articolo analizza il ruolo degli studi finanziari nell’ambito del Premio Nobel per le Scienze Economiche, richiamando alcune evidenze empiriche sugli studiosi insigniti del prestigioso Premio e sui rispettivi studi. Il lavoro intende evidenziar ...
I negozi Compro Oro rappresentano ormai una realtà consolidata, che si è affermata rapidamente in Italia nell’arco degli ultimi dieci anni. Il fatto che la vendita di oggetti in oro al fine di monetizzare risparmio precedentemente accumulato in p ...
L’expected loss approach (Ecl) previsto dall’Ifrs 9 ha sostituito, dal gennaio 2018, l’incurred loss approach creando per gli intermediari finanziari la necessità di ristrutturare il processo di Credit Risk Management
Le società di investimento immobiliare quotate sono state introdotte al fine di proporre uno strumento di investimento immobiliare alternativo ai fondi immobiliari quotati....
Negli anni precedenti alla crisi, il business delle banche si è trasformato da tradizionale e regolato a iper-dinamico, con profitti alti e non sostenibili e spesso rischi eccessivi ...

La relazione tra diversità e competenza dei board e performance delle banche

N. 6 - 2018
di Rossella Locatelli, Cristiana Schena, Andrea Uselli, Alessandra Tanda
Il lavoro indaga il legame tra le caratteristiche dei consiglieri dei board e le performance di un ampio campione di banche italiane, collocandosi tra i pochi contributi che analizzano ...
In questo lavoro sono state esposte le linee generali di un modello strutturale che, pur essendo basato sul modello di Leland (1994), se ne discosta per quanto riguarda le ipotesi sul regime fiscale. Nel modello, che abbiamo chiamato Pdsm ...
Nel settore del credito, l'efficacia dell'azione disciplinante svolta dal mercato (marketdiscipline) dipende dalla capacità degli investitori di riconoscere le banche che presentano livelli sub-ottimali di solvibilità e di produrre ...
Questo lavoro studia la diversificazione nell’azienda bancaria avendo a riferimento le unità di business, ossia attività distinte e svolte a favore di tipologie di clientela che possono essere ...

Le famiglie italiane e la finanziarizzazione della ricchezza immobiliare

N. 2 - 2018
di S. Cosma, A.M. Peluso, S. Cosma
Gli strumenti di finanziarizzazione della ricchezza immobiliare rappresentano una modalità di trasformazione del proprio patrimonio immobiliare in flussi di cassa, alternativa importante ...

Dinamiche di fiducia nella consulenza finanziaria: un’analisi empirica

N. 1 - 2018
di Caterina Cruciani, Gloria Gardenal, Ugo Rigoni
Attraverso la somministrazione di un questionario a 1.209 consulenti finanziari, questo studio analizza il rapporto fiduciario tra cliente e consulente, utilizzando due misure di fiducia (diretta e indiretta) e considerandone l’evoluzione temporale ...
Negli studi in tema di educazione finanziaria, l’attenzione al ruolo dell’atteggiamento verso la finanza e alla sua relazione con i livelli di cultura finanziaria è relativamente recente. Il presente studio intende esplorare l’atteggiamento .. ...
Pagina 1/6