Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Gli articoli del Forum » Un approccio robusto risk - based alla gestione di portafoglio: una verifica empirica in tempi di crisi

Un approccio robusto risk - based alla gestione di portafoglio: una verifica empirica in tempi di crisi

di Riccardo Cesari, Anna Grazia Quaranta
Gennaio 2011 - n. 1
Keywords: selezione di portafoglio, ottimizzazione robusta,Value at Risk, Conditional Value at Risk
Jel codes: C61, G11

In questo lavoro si definiscono e confrontano le versioni robuste e non robuste dei modelli di selezione di portafoglio basate sull'impiego, quale misura di rischio, della volatilità, del Value at Risk e del Conditional Value at Risk. Questo con l'obiettivo di tenere conto delle asimmetrie nella distribuzione dei rendimenti dei titoli, di quelle dei profitti e delle perdite per l'investitore e dell'incertezza sui valori dei parametri. L'approccio robusto CVaR è risultato preferibile sia rispetto ai modelli robusti e non robusti concorrenti, sia rispetto al portafoglio risk-free ottenuto con un investimento continuo in conto corrente e si presenta quindi come una innovazione con interessanti prospettive nel campo del risparmio gestito.