Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Gli articoli del Forum » Risk governance e performance delle banche italiane: un’analisi empirica

Risk governance e performance delle banche italiane: un’analisi empirica

di Elisa Cavezzali, Gloria Gardenal
Febbraio 2016 - n. 2
Keywords: Banche, gestione del rischio, governance, crisi
Jel codes: G21, G28

Il paper indaga la relazione tra l'adozione di buone pratiche di gestione del rischio e la performance e la rischiosità delle banche italiane. In particolare, l'obiettivo della ricerca è capire se una risk governance strutturata possa aiutare le banche ad aumentare la propria performance e la stabilità dei loro risultati. L'analisi si focalizza sui 21 gruppi bancari italiani quotati e copre un orizzonte d'indagine compreso tra il 2005 e il 2014, differenziandosi dagli studi precedenti che considerano principalmente il mercato americano ed europeo e si basano su dati meno aggiornati. I risultati evidenziano che le scelte di risk management e risk governance delle banche italiane possono influenzare le loro performance e il rischio associato. Le evidenze empiriche suggeriscono che la scelta di dotarsi di un Cro non è indice di successo in termini di redditività o di contenimento dei rischi. È, invece, l'attività del Comitato Rischi che si dimostra efficace nel permettere una maggiore solidità della banca stessa, che si manifesta in una riduzione della variabilità dei risultati, sia in termini di redditività che di rischio.

 

Acquista il fascicolo