Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - maggio 2012 » Rischio, regole, responsabilità: il sentiero stretto che ci consegna la crisi

Rischio, regole, responsabilità: il sentiero stretto che ci consegna la crisi

di Vittorio Conti
Maggio 2012 - n. 5
Keywords: crisi finanziaria, requisiti di capitale, innovazione finanziaria
Jel codes: G01, G21, G28

Il recente dibattito sulla crisi si è soffermato anche sulle responsabilità dell’assetto regolamentare e sulla scarsa efficacia delle azioni di vigilanza nell’intercettare/controllare fenomeni con implicazioni sistemiche. Da queste critiche sono originati la forte spinta a rivisitare in profondità gli assetti regolamentari e gli approcci di vigilanza, sia negli Usa che in Europa, e l’invito a tenere ben presenti le interconnessioni tra le principali categorie di rischio. Tra i punti chiave: il ruolo dei requisiti di capitale, le regole su Etf, derivati Otc, Cds, high frequency trading, e soprattutto una chiara distinzione tra banca commerciale e banca all’ingrosso

 

 

Ti interessa questo articolo?
Acquista il fascicolo