Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Gli articoli del Forum » Quotazione a sconto, governance e regolamentazione dei fondi immobiliari italiani

Quotazione a sconto, governance e regolamentazione dei fondi immobiliari italiani

di Anna Grazia Quaranta, Massimo Biasin, Emanuela Giacomini
Gennaio 2010 - n. 1
Keywords: Reits, Nav, market prices, discount, regulation
Jel codes: G20, G23, G28

Obiettivo dello studio è verificare se e come le specificità di governance e regolamentari del modello chiuso dei fondi immobiliari italiani, definite in termini di previsione di un'assemblea dei partecipanti, da un lato, e di possibilità di ricorso al debito, di durata predefinita del veicolo e di grado di liquidità delle quote per effetto dell'obbligo di quotazione, dall'altro, impattino sulla differenza di prezzo tra valore (superiore) della quota ex patrimonio netto e quotazione di mercato finanziario (inferiore). I risultati ottenuti evidenziano che lo sconto rispetto al Nav cresce all'aumentare della durata residua e della dimensione del fondo. Di contro, lo sconto si riduce all'aumentare della liquidità (turnover) e del grado di indebitamento nonché per effetto dell'assemblea dei partecipanti. In termini regolamentari, la previsione dell'assemblea dei partecipanti sembra pertanto avere migliorato in termini sostanziali la capacità di governance degli investitori.