Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Giugno 2018 » Protezione dei dati e tecnofinanza: quali tutele?

Protezione dei dati e tecnofinanza: quali tutele?

di Antonello Soro
Giugno 2018 - n. 6
Keywords: Fintech, privacy, sicurezza
Jel codes: G21, G28

È forte la necessità di definire, in modo unanime e condiviso, l’ambito soggettivo e le caratteristiche del fenomeno Fintech. Significativo sarà il ruolo del Garante per la privacy che, a norma del nuovo regolamento europeo, potrà favorire la creazione di meccanismi di certificazione e sigilli, nonché marchi di protezione dei dati, insieme ad adeguati organismi ad hoc, al fine di consentire ai clienti di valutare rapidamente il livello di tutela offerto dai prodotti, servizi e piattaforme Fintech. La protezione dei dati costituisce, quindi, uno strumento prezioso per coniugare innovazione e diritti, mercato e libertà.

Acquista il fascicolo