Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - giugno 2014 » Nuove frontiere di business risk efficiency: il modello Active Integrated Regulatory Management

Nuove frontiere di business risk efficiency: il modello Active Integrated Regulatory Management

di Pasquale Nicastro
Giugno 2014 - n. 6
Keywords: Airm, Vigilanza, banche
Jel codes: G28, G21

Le regole del gioco e non solo quelle prudenziali cambiano profondamente e anche il business model bancario va necessariamente riadattato al nuovo contesto competitivo. Emerge quindi la necessità di dotarsi di un framework di indirizzo e gestione dell’informazione regolamentare già nelle fasi di disegno del business model e delle sue declinazioni in termini di liability management e asset allocation. Il modello Airm - Active Integrated Regulatory Management risponde alle esigenze del nuovo contesto regolamentare e ragiona in ottica anticipatoria e integrata a servizio dei processi di business risk efficiency

Acquista il fascicolo