Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Settembre 2014 » Modelli di business nella distribuzione dei servizi di investimento: un’analisi del caso italiano

Modelli di business nella distribuzione dei servizi di investimento: un’analisi del caso italiano

di Paola Musile Tanzi
Settembre 2014 - n. 9
Keywords: Servizi di investimento, modello di business, redditività
Jel codes: G21, M21

Gli effetti della crisi e i cambiamenti del contesto normativo condurranno a un ripensamento dei modelli di business relativi alla distribuzione dei prodotti finanziari. È questo lo scenario da cui prende le mosse una ricerca condotta sui dati di bilancio 2006-2012 riferibili a un campione di 27 realtà italiane, suddiviso in reti specializzate, banche tradizionali e gruppi bancari. Ne emerge l’utilità di puntare, senza mettere in discussione l’unicità dei modelli di business, a un’analisi comparata che consenta di mettere a fuoco le scelte strategiche più efficaci per migliorare la capacità di erogazione di servizi finanziari, l’efficienza operativa e la flessibilità dei modelli distributivi e la loro capacità di reggere all’impatto delle crisi.

Acquista il fascicolo