Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Aprile 2015 » Lo scambio di informazioni finanziarie nella Ue: cosa cambia dopo il varo della direttiva 2014/107/Ue

Lo scambio di informazioni finanziarie nella Ue: cosa cambia dopo il varo della direttiva 2014/107/Ue

di Enzo Mignarri
Aprile 2015 - n. 4
Keywords: Cooperazione amministrativa, Ue, adeguata verifica della clientela
Jel codes: H30, H25

Con la nuova direttiva sulla cooperazione amministrativa (cosiddetta Dac2) la Commissione Ue ha voluto rafforzare la cooperazione fiscale tra gli Stati membri, che devono ora imporre agli intermediari finanziari norme di comunicazione e di adeguata verifica della clientela conformi agli standard elaborati dall'Ocse.

 

Acquista il fascicolo