Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - luglio - agosto 2013 » Le proposte di riforma del settore bancario. Dalla banca universale alla separazione tra retail e trading

Le proposte di riforma del settore bancario. Dalla banca universale alla separazione tra retail e trading

di Enrico Bernardi
Luglio - Agosto 2013 - n. 7/8
Keywords: riforma del settore bancario, bank business models
Jel codes: G21, G28

Le proposte di riforma del settore bancario derivate dai Rapporti Volcker,Vickers e Liikanen, attualmente in corso di discussione a livello europeo, possono incidere negativamente sulla profittabilità delle banche, oltre che sulla loro capacità di sostenere l'economia reale. Una riforma (i cui tempi di attuazione potrebbero slittare al 2016) appare ineludibile ma, per ciò che riguarda l'Italia, deve tenere in debito conto l'esigenza di valorizzare le specificità del modello di business di banca commerciale territoriale e di gestire i potenziali impatti sul tessuto economico del Paese

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo