Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

NEWS » Le nuove tendenze della consulenza finanziaria: l’apprensione finanziaria alle scelte di investimento e la relazione consulente-cliente

Le nuove tendenze della consulenza finanziaria: l’apprensione finanziaria alle scelte di investimento e la relazione consulente-cliente

Il numero 10 di Bancaria dedica ampio spazio alle tendenze della consulenza finanziaria, pubblicando due contributi, tratti dal Rapporto Consob sulle scelte di investimento delle famiglie italiane e dall'Indagine sulla relazione consulente-cliente, promossa da Università Roma Tre, Consob, Ocf e Gfk Eurisko. I due articoli sono scritti da esperti come Nadia Linciano e Paola Soccorso della Consob, Massimo Caratelli dell'Università Roma Tre, Joe Capobianco dell'Ocf e Nicola Ronchetti di Gfk Eurisko.

Il quadro di riferimento istituzionale e di mercato sta subendo una profonda evoluzione, per effetto di importanti innovazioni normative (MiFid II e non solo), trasformazioni tecnologiche e trend demografici. In questo contesto, il ruolo del consulente dovrebbe declinarsi sempre più anche in chiave educativa in tutte le fasi di relazione con il cliente, andando a rafforzare gli effetti delle misure poste in essere in adempimento agli obblighi di legge.

Ma perché l'investitore possa apprezzare le abilità del consulente in modo razionale, è necessario anche stressare i progetti di educazione finanziaria e di cittadinanza attiva, volti a ridurre le distonie informative e conoscitive attualmente rilevate tra consulente e cliente.

Inoltre, accanto alla figura fisica e tradizionale del consulente sul quale si ripone la fiducia spesso sulla scia emozionale oltre che razionale, si affacciano le piattaforme di robo advisor, già note ai consulenti, meno agli investitori. Eppure il 50% dei clienti intervistati, in prevalenza giovani, si dice disposto ad interagire a distanza con un consulente virtuale promosso da un provider di servizi online o da un social network già utilizzato e quindi ritenuto affidabile.

 

Vai al sommario