Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - dicembre 2013 » La verifica del monitoraggio del credito in ambito risk management: aggravio di costi o leva per la creazione di valore

La verifica del monitoraggio del credito in ambito risk management: aggravio di costi o leva per la creazione di valore

di Aldo Letizia
Dicembre 2013 - n. 12
Keywords: risk management, monitoraggio, margine di intermediazione
Jel codes: G21, G28

La verifica del monitoraggio del credito, con il grado di dettaglio richiesto dalla normativa di vigilanza, apre un fronte nuovo per le strutture di risk management delle banche. In tale ambito, assume rilievo un monitoraggio attivo del credito, esteso all’intero portafoglio, allargato ai gestori della relazione e teso a orientare al meglio la migrazione tra classi di rischio. Il processo del credito, quindi, non viene più letto come sequenza di fasi, ma come attività interconnesse, in cui la qualità dell’informazione in circolo diventa la maggiore determinante del risultato

Acquista il fascicolo