Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Settembre 2019 » La sostenibilità del credito cooperativo oltre gli equilibri di gestione: la sfida del networking

La sostenibilità del credito cooperativo oltre gli equilibri di gestione: la sfida del networking

di Pasqualina Porretta, Cosimo Damiano Capolupo
9 - n. 9
Keywords: Riforma del credito,cooperativo, contratto di coesione, cross-guarantee,network models
Jel codes: G21, G34

L’attuale contesto di mercato e regolamentare pone una sfida importante al mondo del Credito cooperativo italiano, per riaffermare la sostenibilità del business. Una sfida che deve essere affrontata non solo cercando nuovi equilibri di gestione ma nuovi assetti organizzativi e atteggiamenti strategici. Dall’analisi delle tendenze degli ultimi anni emergono le questioni chiave per i due nuovi gruppi: qualità del credito, funding, gestione Npl, efficienza e costi operativi, innovazione tecnologica, rafforzamento patrimoniale, ripartizione delle responsabilità tra centro e singole banche, mantenere la mission cooperativa. Con la possibilità di «mettere in rete» strategie, processi, risorse, verso una nuova concezione di gruppo. 

 

Acquista il fascicolo