Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - gennaio 2013 » La gestione delle crisi d’impresa e il ricorso al concordato preventivo

La gestione delle crisi d’impresa e il ricorso al concordato preventivo

di Alessandro Pellegatta
Gennaio 2013 - n. 1
Keywords: crisi d’impresa, riforma legge fallimentare
Jel codes: G33, G38

Le recenti modifiche alla legge fallimentare rispondono all’obiettivo di favorire, nella gestione delle crisi d’impresa, il ricorso al concordato preventivo, strumento finora poco utilizzato nel nostro ordinamento, nell’ottica di favorire la continuità aziendale. Il percorso previsto per l’attivazione della procedura presenta, tuttavia, diversi ostacoli e difficoltà che dovranno essere chiariti dalla prassi operativa. Le banche sono chiamate a intervenire con la massima professionalità per garantire la migliore efficienza/efficacia nella valutazione delle azioni di risanamento

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo