Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Ottobre 2019 » La gestione del presidio antiriciclaggio nelle banche: fasi, ruoli e controlli

La gestione del presidio antiriciclaggio nelle banche: fasi, ruoli e controlli

di Antonio Santomartino
Ottobre 2019 - n. 10
Keywords: Banche, presidi antiriciclaggio, funzioni di controllo
Jel codes: G21, G28

Il principio dell’approccio in base al rischio – richiamato ed enfatizzato nelle più recenti innovazioni della normativa antiriciclaggio – può essere declinato in tutte le fasi del ciclo Aml, all’interno del quale devono interagire molteplici funzioni con ruoli ben definiti, a partire dai responsabili delle strategie; specifica attenzione va riservata alla variabile formativa, soprattutto a favore dei gestori delle relazioni, nonché all’assetto dei controlli a ogni livello. La funzione antiriciclaggio evolve e si arricchisce di competenze e di nuove necessità professionali. L’espletamento dei compiti volti al contrasto del rischio riciclaggio in modo efficiente presuppone inoltre l’utilizzo di idonee soluzioni applicative, anche al fine di un ordinato governo delle informazioni.


Acquista il fascicolo