Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Marzo 2018 » La diversificazione di business è positiva per la redditività bancaria? Prime evidenze empiriche

La diversificazione di business è positiva per la redditività bancaria? Prime evidenze empiriche

di Claudio Zara, Luca Cerrato
Marzo 2018 - n. 3
Keywords: Strategie di diversificazione, diversificazione tra business, settore bancario, performance a livello di business, performance a livello equity
Jel codes: G20, G21, M21

Questo lavoro studia la diversificazione nell’azienda bancaria avendo a riferimento le unità di business, ossia attività distinte e svolte a favore di tipologie di clientela che possono essere anche differenti tra di loro. La research question indaga, nel periodo 2001-2013, se un più elevato livello di diversificazione dei business possa portare benefici alla banca in termini di indipendenza tra le loro performance e di conseguente maggiore stabilità del risultato. Si è constatato che i risultati dei business specializzati sono poco correlati con quelli del business retail, evidenziando che i manager sono stati in grado di realizzare un’effettiva diversificazione del rischio. Inoltre, è emerso come la crisi finanziaria non abbia modificato i risultati della diversificazione nel suo complesso mentre differenze più significative sono emerse utilizzando come elemento discriminante la dimensione delle banche. La ricerca offre quindi un contributo originale alla letteratura che, fino a ora, non aveva considerato la dimensione dei segmenti di business come modalità di realizzazione della diversificazione bancaria.

Acquista il fascicolo