Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Aprile 2016 » La corporate governance delle società quotate italiane. Focus sul settore bancario

La corporate governance delle società quotate italiane. Focus sul settore bancario

di Angela Ciavarella, Nadia Linciano, Rossella Signoretti
Aprile 2016 - n. 4
Keywords: Corporate governance, società quotate, assetti proprietari, board diversity
Jel codes: G32, G38

La governance delle società quotate italiane continua a mostrare nell’ultimo periodo cambiamenti apprezzabili, prodottisi su impulso del mercato o di innovazioni regolamentari, come evidenziato dal quarto Rapporto Consob sulla corporate governance. Un focus sulle banche quotate (18 società su 238 complessive, con un peso del 23% sulla capitalizzazione) fa emergere che dal 1998 al 2014 la quota di controllo del maggiore azionista si è ridotta, così come il peso delle fondazioni, a fronte di una crescita degli investitori esteri. Inoltre nelle banche si osserva una presenza maggiore di indipendenti e di donne nei consigli, oltre a una maggiore diffusione dei comitati endoconsiliari

 

Acquista il fascicolo