Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - ottobre 2013 » L'adeguata verifica della clientela bancaria e il recente provvedimento della Banca d’Italia

L'adeguata verifica della clientela bancaria e il recente provvedimento della Banca d’Italia

di Giovanni Castaldi
Ottobre 2013 - n. 10
Keywords: banche, antiriciclaggio, adeguata verifica
Jel codes: K42, G28

Nell’articolato sistema normativo che disciplina l’antiriciclaggio, tuttora in evoluzione con la proposta di quarta direttiva, le banche sono chiamate a svolgere il ruolo di principali custodi della linea di confine tra finanza legale e illegale. Grazie a una rigorosa profilatura della clientela, raggiunta con una maggiore autonomia valutativa, e all’espletamento degli obblighi di adeguata verifica, l’operatore bancario ha una chiara rappresentazione del livello di esposizione al rischio di riciclaggio e può individuare gli ulteriori controlli da mettere in atto. Il recepimento della nuova direttiva di prossima emanazione può costituire l’occasione per dare una più compiuta sistemazione ad aspetti quali l’elaborazione di nuovi modelli di valutazione del rischio, la revisione delle fonti normative, la previsione di urgenti interventi sul piano sanzionatorio

Acquista il fascicolo