Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Giugno 2019 » Innovazione, redditività e stabilità in banca nell’era della rivoluzione digitale

Innovazione, redditività e stabilità in banca nell’era della rivoluzione digitale

di Giusy Chesini, Elisa Giaretta
Giugno 2019 - n. 6
Keywords: Rivoluzione digitale, innovazione, online banking, digital banking, profittabilità, banche statunitensi, Z-score
Jel codes: G21, G28, P51

La rivoluzione digitale sta dando alle banche l’opportunità di modificare il proprio business tradizionale attraverso ingenti investimenti in innovazione e di affrontare ulteriori sfide, come l’ingresso di nuovi concorrenti e una regolamentazione prudenziale sempre più stringente. In questo lavoro si esamina l’impatto degli investimenti in innovazione per un campione di 151 banche statunitensi quotate nel periodo 2007-2017. La redditività viene misurata dal Roa mentre la rischiosità viene stimata dall’indice Z-score. Le analisi dimostrano che gli investimenti in innovazione hanno un effetto positivo sulla redditività ma aumentano la rischiosità; di conseguenza, investire nell’innovazione è un’arma a doppio taglio. La presenza di filiali fisiche, invece, non ha alcun effetto sul rischio e sulla redditività.

 

Acquista il fascicolo