Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - dicembre 2013 » Il governo della vigilanza nell’Unione bancaria europea

Il governo della vigilanza nell’Unione bancaria europea

di Luigi Chiarella, Guido Ferrarini
Dicembre 2013 - n. 12
Keywords: vigilanza bancaria, regolamentazione prudenziale, Unione Bancaria europea, euro
Jel codes: E50, E52, E53, G01, G21, G28

L’introduzione dell’Unione bancaria europea e del Meccanismo di vigilanza unico può limitare il rischio sistemico determinato dalla frammentazione della vigilanza. Tuttavia, la mancanza di un codice unico delle regole, l’ampio utilizzo della cooperazione e della delega alle autorità nazionali da parte della Bce e il fatto che sia limitato alla zona euro rendono il Mvu una forma incompleta di centralizzazione, dando origine a conflitti d’interesse e asimmetrie informative che potrebbero mettere in pericolo l’efficacia del sistema di vigilanza

Acquista il fascicolo