Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Settembre 2017 » Il credito nel settore immobiliare e delle costruzioni: verso un nuovo equilibrio

Il credito nel settore immobiliare e delle costruzioni: verso un nuovo equilibrio

di Filippo Monge, Nicola Miglietta, Enrico Battisti
Settembre 2017 - n. 9
Keywords: Edilizia, mercato italiano, credit crunch, cash flow, sofferenze bancarie, analista del credito
Jel codes: L10, L11, L74, M16, M21

Il settore delle costruzioni ha subito gli effetti più negativi conseguenti alla crisi: caduta della produzione, chiusura di molte imprese, esplosione delle sofferenze. Il comparto, caratterizzato dalla prevalenza di imprese piccole e medie, spesso sottocapitalizzate e con una debole cultura finanziaria, mantiene però un ruolo chiave per l'economia e l'occupazione in Italia. È quindi importante favorire la crescita degli strumenti di pianificazione finanziaria e della cultura delle imprese, per affacciarsi in modo nuovo al credito. Ad esempio dimostrando la propria idoneità attraverso collaterali a garanzia dei cash flow e con un rafforzamento del Fondo di garanzia Pmi.

 

Acquista il fascicolo