Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - giugno 2014 » I valori di Einaudi ricordati da Menichella

I valori di Einaudi ricordati da Menichella

di Antonio Patuelli
Giugno 2014 - n. 6

Donato Menichella, foggiano di Biccari, nacque nel 1896, studiò al Cesare Alfieri di Firenze, nel 1921 fu assunto in Banca d’Italia dalla quale si dimise nel 1924 per divenire dirigente della Banca Nazionale di sconto; nel 1933 entrò nell’allora neonato Iri di cui venne nominato direttore generale nel 1934. Fra il 1935 e il 1936 dette un contributo sostanziale alla preparazione della legge bancaria

Acquista il fascicolo