Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - febbraio 2013 » I danni economici e sociali di un sistema senza controlli: il caso dei mutui negli Usa

I danni economici e sociali di un sistema senza controlli: il caso dei mutui negli Usa

di Eliana Morandi
Febbraio 2013 - n. 2
Keywords: crisi finanziaria, regolamentazione
Jel codes: G01, G21, G28

Una conseguenza della crisi generale è stata vissuta negli Usa nel 2010 con lo scandalo del «foreclosure gate», cioè la vendita illecita all’asta delle case di milioni di americani, dopo la falsificazione o la mancata verifica dei presupposti per l’esecuzione forzata. Una «crisi nella crisi», con devastanti conseguenze socio-economiche, che ha coinvolto tutte le maggiori banche americane. In Italia il settore bancario dimostra di avere le caratteristiche necessarie per prevenire tali fenomeni: norme e controlli molto più stringenti, maggiore attenzione alla fidelizzazione della clientela, innata consapevolezza dell’importanza della collettività rispetto al singolo individuo

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo