Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Gli articoli del Forum » Gli effetti della compliance sui costi e sui margini delle banche italiane

Gli effetti della compliance sui costi e sui margini delle banche italiane

di Domenico Piatti
Giugno 2011 - n. 6
Keywords: net interest margin; compliance costs, Italian mutual banks, business processes
Jel codes: D18; G21; G28; G33; G38

La ricerca intende indagare se l'introduzione delle regolamentazioni Ias e Basilea 2 abbia generato un incremento dei costi operativi e del margine di interesse e se vi sia stata una situazione di svantaggio delle banche di credito cooperativo rispetto alle altre banche. Utilizzando un campione di 431 banche, di cui 344 Bcc, l'analisi empirica ha evidenziato un impatto positivo e significativo dei costi di compliance sui costi operativi e una traslazione degli stessi sul margine di interesse. Non sembra, inoltre, evidenziarsi per le Bcc uno svantaggio di costo, rispetto alle altre banche, nell'implementare le attività richieste dall'introduzione degli Ias e di Basilea 2. La scelta di adottare modelli standard per la misurazione dei rischi, unitamente alla presenza di un network funzionale che ha accentrato i costi di compliance, può aver favorito lo sfruttamento di economie di scala.

 

Consulta l'indice completo del fascicolo su bancariaeditrice.it