Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - settembre 2013 » Dall’analisi della qualità degli attivi allo stress test europeo

Dall’analisi della qualità degli attivi allo stress test europeo

di Mario Quagliariello
Settembre 2013 - n. 9
Keywords: stress test, Eba, vigilanza
Jel codes: G21, G28

Nonostante i progressi compiuti sul fronte dell’adeguatezza patrimoniale, è ancora necessario fare chiarezza sulla qualità degli attivi. Si tratta di uno snodo importante che deve essere coordinato a livello europeo. Un’analisi che consenta di fare chiarezza sulla reale entità del rischio di credito, è un perequisito per la complessiva credibilità dello stress test

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo