Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - novembre 2012 » Cumulo di cariche nel settore finanziario. Verso un’interpretazione concorrenziale

Cumulo di cariche nel settore finanziario. Verso un’interpretazione concorrenziale

di Valeria Falce
Novembre 2012 - n. 11
Keywords: interlocking directorates, concorrenza, antitrust
Jel codes: G21, G28

L’art. 36 del decreto Salva Italia ha introdotto il divieto di assumere o esercitare cariche da parte di membri di organi di governance in imprese o gruppi di imprese concorrenti operanti nei mercati del credito, assicurativo e finanziario (divieto di interlocking). La norma, che risponde a finalità antitrust, presenta diversi elementi di complessità sotto il profilo interpretativo e applicativo che sono stati già in parte chiariti dalle Authorities. Restano peraltro aperte alcune questioni che meriterebbero un ulteriore chiarimento per innalzare i benefici della norma

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo