Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - aprile 2013 » Crisi finanziaria, globalizzazione e riorganizzazione dell’attività creditizia in Italia: il case study UniCredit

Crisi finanziaria, globalizzazione e riorganizzazione dell’attività creditizia in Italia: il case study UniCredit

di Zeno Rotondi
Aprile 2013 - n. 4
Keywords: crisi finanziaria, modello di business, internazionalizzazione
Jel codes: G01, G21

Dopo la crisi, le banche di maggiori dimensioni – e fra queste UniCredit – stanno ripensando l’organizzazione dell’attività indirizzandola verso un maggior decentramento decisionale, aumentando il grado di autonomia dei dirigenti periferici nel finanziamento delle imprese e rafforzando il ruolo del Relationship banking. Il nuovo modello organizzativo adottato a inizio 2013 garantisce infatti una maggiore vicinanza alle esigenze dei clienti e dei territori in cui opera il gruppo, grazie a una maggiore semplicità dei modelli di servizio e a processi decisionali più rapidi ed efficienti

Ti interessa questo articolo?

Acquista il fascicolo