Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Settembre 2014

Bancaria - Settembre 2014

Il processo di integrazione del mercato unico europeo è a una svolta, con l’avvio dei tre pilastri dell’Unione Bancaria che modificheranno radicalmente l’assetto della vigilanza bancaria
È diffusa convinzione che per favorire la ripresa sia necessario promuovere l’accesso diretto delle imprese, in particolare delle Pmi italiane ed europee, al mercato finanziario attraverso cartolarizzazioni e minibond
Il quesito posto sul rapporto tra risparmi e investimenti, indagato annualmente su dati della Relazione annuale sull’anno 2013 della Banca d’Italia, è tendenzialmente privo di risposta univoca perché la relazione tra le due macro grandezze...
L’importanza della reputazione e del connesso rischio reputazionale per le banche comporta la necessità di costruire approcci e strumenti ad hoc per la loro misurazione, seguendo una prospettiva orientata alla considerazione...
Come sostenuto dal Financial Stability Board, una buona cultura aziendale promuove efficaci processi di governo del rischio, contribuisce alla sana e prudente gestione e accresce la capacità della banca di produrre reddito...
Assetti organizzativi e di governo societario efficaci sono un prerequisito per realizzare gli indirizzi strategici e gli obiettivi di tutte le imprese. Studi di differenti autorità e di analisti concordano sul fatto che la qualità del governo...
Con il prestito ipotecario vitalizio è stata prevista una nuova opportunità sul mercato per sostenere il livello del reddito dei pensionati (over 65). Si tratta di uno strumento alternativo alla nuda proprietà che assicura...
Gli effetti della crisi e i cambiamenti del contesto normativo condurranno a un ripensamento dei modelli di business relativi alla distribuzione dei prodotti finanziari. È questo lo scenario da cui prende le mosse una ricerca...
 

L'articolo di oggi è...

assets/Uploads/_resampled/SetWidth135-Copertine-sovrapposte-per-homepage2.jpg
di Giancarlo Forestieri - NUOVI FINANZIAMENTI PER LE PMI