Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - settembre 2013

Bancaria - settembre 2013

Uno studio di PwC fa emergere le profonde differenze oggi esistenti in Europa nelle regole contabili e in quelle di vigilanza sui crediti deteriorati: in particolare esse appaiono più severe in Italia...
Nonostante i progressi compiuti sul fronte dell’adeguatezza patrimoniale, è ancora necessario fare chiarezza sulla qualità degli attivi. Si tratta di uno snodo importante che deve essere coordinato...
La legge di stabilità per il 2013 ha introdotto in Italia la Tobin tax, vale a dire un’imposta sulle transazioni finanziarie. Essa è applicata ai trasferimenti di proprietà di azioni...
La corretta misurazione dei fenomeni di business e dei risultati aziendali è una condizione necessaria per prendere decisioni rilevanti. Un processo che deve coinvolgere tutte le strutture...
Col crescere delle dimensioni e della complessità dei sistemi di banche o aziende, il concetto di Too-Big-To-Fail sta cedendo il passo a quello di Too-Complex- To-Survive
Per la salute finanziaria delle Pmi tre sono le priorità di azione: migliorare l’accesso al credito e alle fonti di finanziamento non bancarie; ridurre gli oneri amministrativi

Efficienza e redditività, le priorità per l’occupazione in banca

di Giancarlo Durante, Elsa Fornero, Francesco Micheli, Luigi Prosperetti, Tiziano Treu
Recupero di redditività e produttività sono le priorità di cui tener conto in uno scenario che richiede un nuovo modo di fare banca, puntando alla riorganizzazione delle reti...
 

L'articolo di oggi è...

assets/Uploads/_resampled/SetWidth135-copertine-sovrapposte.jpg
di Mario Quagliariello - Dall’analisi della qualità degli attivi allo stress test europeo / Asset quality assessment and stress test for European banks