Mensile dell'
Associazione
Bancaria
Italiana


anno 73
 

Archivio sommari » Bancaria - Gennaio 2019

Bancaria - Gennaio 2019

Ogni progresso del mondo economico non può considerarsi tale se misurato solo su parametri di quantità e di efficacia nel produrre profitto, ma va commisurato anche alla qualità della vita che produce e dell'estensione del benessere, non solo mate ...
Una moneta generalmente accettata e stabile facilita gli scambi e la crescita economica, e funzione delle banche è gestire i mezzi di pagamento e facilitare il rapporto
In un contesto concorrenziale sempre più accentuato è cruciale che gli intermediari tradizionali affrontino con decisione il cambiamento indotto dalla tecnologia digitale, che può incidere pesantemente sulla sostenibilità...

La ristrutturazione delle banche europee

di Gianfranco Torriero, Stefano Bottino
Di fronte alle sfide poste dall’innovazione tecnologica, con strumenti quali l’open banking, l’intelligenza artificiale e l’automazione dei processi, e dalla profonda trasformazione dell’industria dei pagamenti dopo la Psd2,

Le variabili qualitative e il rischio di credito. Un’applicazione alle Pmi italiane

di Giampaolo Gabbi, Massimo Matthias, Michele Giammarino
Approfondiamo il contributo delle variabili qualitative nella valutazione del merito creditizio delle micro, piccole e medie imprese. Le stime si basano su un criterio innovativo di quantificazione delle informazioni qualitative.
La corporate governance bancaria è ritenuta importante non solo dagli investitori, secondo i quali contesti di mercato sempre più imprevedibili e volatili richiedono
Il decreto di recepimento della direttiva Atad1 (Anti Tax Avoidance Directive) prevede l’introduzione del nuovo articolo 162-bis Tuir, il quale contiene la definizione aggiornata e univoca di intermediario finanziario
In un mondo che è al tempo stesso più integrato e più frammentato gli intermediari tradizionali possono cogliere le opportunità della Psd2 attraverso collaborazioni e partnership con soggetti non bancari, in particolare Fintech e provider special ...
Sono molte le ragioni che individuano nel consulente un canale educativo importante che è in una posizione privilegiata per: stimolare attitudini virtuose alla pianificazione, al risparmio e al financial control;
Guido Carli è stato uno dei massimi esperti di finanza, soprattuttodi finanza internazionale. Ma non è stato un «finanziere» - un parente di Danglars - nemmeno alla lontana:non vi era in lui alcuna propensione per il gioco astratto,per la moltipl ...
 

L'articolo di oggi è...

assets/Uploads/_resampled/SetWidth135-CopertineSitoBANCARIA2018.png